Erano scappati all'alt della Polizia perché nel bagagliaio dell'auto nascondevano tre chili e mezzo di bulbi di oppio suddivisi in una quarantina di buste. È la scoperta fatta dai poliziotti della Squadra Volante nel pomeriggio di ieri quando hanno perquisito la vettura dei tre cittadini indiani fermati dopo un tentativo di fuga alle porte di Latina.
L'inseguimento era nato in via Piave, dove le pattuglie della Questura stavano effettuando un posto di controllo e il conducente di una Fiat Punto non si era fermato quando un agente gli aveva intimato l'alt. Arrivata in prossimità della rotatoria di viale Le Corbusier però la vettura era finita contro il ciglio della strada e i poliziotti avevano bloccato i tre stranieri prima che potessero dileguarsi a piedi. In un primo momento era emerso che il conducente era sprovvisto di patente, poi dal bagagliaio è saltata fuori la droga e i tre sono finiti in manette.