C'è anche un ufficiale pontino nell'operazione che ha portato all'arresto del boss mafioso Matteo Messina Denaro. Si tratta del capitano Domenico Testa, di Castelforte, il quale ha partecipato alle operazioni, intervenendo durante la perquisizione del covo di vicolo San Vito, in pieno centro di Campobello di Mazara.

Durante la perquisizione dell'appartamento, dove gli inquirenti potrebbero aver trovato documenti importanti, il capitano Testa ha operato insieme ai suoi uomini. Nonostante la giovane età, l'ufficiale ha alle spalle incarichi importanti. Ovviamente a Castelforte i compaesani hanno notato le immagini che scorrevano in televisione e che immortalavano l'ufficiale, mentre era in corso la perquisizione nella "tana" di Matteo Messina Denaro. Domenico Testa, attualmente, è il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Mazara del Vallo.