Centrato da un furgone mentre percorreva in monopattino via Virgilio, finisce in ospedale in prognosi riservata dopo una rovinosa caduta.
Brutto incidente stradale quello avvenuto ieri mattina in via Virgilio, la strada che collega via Carano con il borgo di Campoverde. Il ferito, un ragazzo di 38 anni di nazionalità indiana, non sarebbe in pericolo di vita, tuttavia la dinamica stessa del sinistro, la rovinosa caduta a terra e le contusioni generate dal colpo, hanno spinto i sanitari a mantenere una maggiore cautela prevedendo il ricovero presso la casa di cura città di Aprilia, dove il ragazzo resterà sotto osservazione per qualche giorno e dove al momento è ricoverato in prognosi riservata.
Stando ai primi riscontri, il 38enne a bordi del monopattino stava percorrendo via Virgilio, quando un giovane di 26 anni originario di Cisterna, a bordo di un furgone Fiat Iveco che percorreva la strada nello stesso senso di marcia non sarebbe riuscito a evitarlo, colpendolo all'altezza della spalla. L'impatto con il furgone ha fatto cadere rovinosamente a terra il cittadino straniero e le sue condizioni sono parse subito tali da richiedere l'intervento degli operatori del 118, che hanno disposto l'immediato trasferimento in clinica. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo di Campoverde, che hanno disposto il sequestro dei mezzi interessati ed effettuato i rilievi utili a ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.