Controlli a tappeto della polizia locale di Fondi all'esterno di supermercati ed esercizi commerciali nel centro urbano. Gli agenti del comandante Giuseppe Acquaro stanno svolgendo in questi giorni verifiche mirate per identificare soggetti stranieri che, secondo le segnalazioni ricevute dai cittadini, stazionano all'ingresso e nei parcheggi dei negozi per chiedere elemosina. Potrebbe trattarsi di richiedenti asilo e rifugiati politici accolti nelle strutture che hanno attivato i Centri di accoglienza straordinaria a Fondi in accordo con la prefettura. Diversi i cittadini già identificati ed è al vaglio la loro posizione sul territorio comunale.