Nell'ambito dei piani di controllo del territorio, rinforzati grazie all'invio di due pattuglie del Reparto prevenzione crimine della Questura di Roma, la polizia di Anzio ha denunciato in stato di libertà un 22enne di Tor San Lorenzo, sottoposto a controllo sul lungomare degli Ardeatini, alla periferia di Ardea.

In particolare, nel pomeriggio di ieri, gli agenti del commissariato di Anzio hanno notato che il giovane, nel vedere la Volante passare in zona, ha accelerato il passo. A quel punto i poliziotti lo hanno fermato e perquisito, trovandogli addosso 12 grammi di hashish, già suddivisi in sei dosi.

La perquisizione, di conseguenza, è stata estesa anche al suo domicilio, dove i poliziotti hanno trovato altre dodici dosi di "fumo", tutte da due grammi ciascuna. Oltre alla droga, sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione, un coltello e materiale per il confezionamento delle dosi.

Chiaramente, le operazioni di controllo del territorio andranno avanti anche nei prossimi giorni e saranno intensificate durante l'estate, grazie all'invio di altre pattuglie della Questura di Roma di rinforzo.