Gli autori della rissa di domenica notte non rimarranno impuniti. Da quel che trapela infatti, i Carabinieri sono a buon punto per quanto riguarda l'identificazione dei colpevoli dell'aggressione . Per quanto riguarda i due aggrediti, G.S., classe ‘92, è già tornato a casa; F.A., classe '84, è invece ancora ricoverato al San Camillo di Roma. Allo stesso tempo, i Militari della Locale Stazione stanno lavorando sul furto, il terzo in sei mesi, perpetrato ai danni dell'Any Caffè. In paese, le reazioni ai due atti, seguiti ad altri episodi di cronaca recenti, non sono mancate. Molti setini lamentano una percezione di mancanza di sicurezza dovuta ai fatti accaduti, così come al sotto organico delle Forze dell'Ordine attive in paese. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (mercoledì 26 aprile)