Nel corso del pomeriggio di oggi, la Municipale di Nettuno e i poliziotti del commissariato di Anzio sono intervenuti per una lite scoppiata tra ragazze minorenni all'ingresso del Porto Turistico. L'episodio ha creato un certo allarme. Il numero di persone coinvolte ha, infatti, preoccupato i presenti, che hanno anche visto una ragazza ferita che perdeva sangue. Le forze di polizia, da par loro, hanno subito riportato la situazione alla calma e hanno constatato che la lite era di entità minore rispetto a quello che poteva apparire. La ragazza ferita, infatti, si era fatta male in maniera del tutto accidentale a causa del suo piercing, mentre la lite è stata fermata prima che sfociasse in una vera e propria rissa.