Nella notte appena trascorsa, a Sermoneta, i carabinieri del locale comando stazione, hanno arrestato un 40enne del luogo, F.D.A. le iniziali, per aver opposto resistenza, inveendo anche con ingiurie, nei confronti degli stessi carabinieri intervenuti per un dissidio familiare su richiesta della convivente dell'uomo. Il 40enne ha infatti aggredito i militari provocandogli varie contusioni giudicate guaribili in . 10 e 6 giorni dai sanitari dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. L'arrestato è stato associato presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per domani primo maggio.