Continua a tenere banco il taglio e la gestione delle aree verdi. L'ennesima segnalazione che arriva dai cittadini attraverso i social non riguarda un parco impraticabile oppure una carreggiata con la visuale coperta dall'alta vegetazione, questa volta l'allarme riguarda le serpi. Due nel giro stretto di pochi giorni sono comparse lungo la pista ciclabile alle spalle del centro cittadino. Sulla pagina "Se io fossi o' sindaco de Cisterna" due utenti hanno pubblicato delle immagini in cui si vedono chiaramente delle serpi strisciare sul caldo asfalto della pista ciclopedonale alle spalle della casa cantoniera e su via giovani vittime della strada. In realtà fare questo tipo di incontri in quell'area non è un evento così inusuale visto che intorno ci sono molti terreni, senza dimenticare che la stessa pista ciclopedonale è attraversata dal fosso comunale. Rimane comunque la preoccupazione di una presenza che se non gestita a dovere dall'Ente è destinata ad aumentare. La proliferazione di questi tipi di animali avviene in aree incolte e prive di manutenzione per questo occorre garantire una manutenzione ordinaria nei punti "caldi" della città, praticamente quelli ad alto passaggio.