Una rapina è stata messa a segno poco dopo le tredici all'ufficio postale di largo Cesti nel quartiere Q5 Nascosa. Ad entrare in azione è stato un bandito solitario che si è presentato alle casse con il volto travisato dal passamontagna e il taglierino in pugno: sotto la minaccia dell'arma si è fatto consegnare i soldi, poi è scappato a piedi sul retro del locale. Polizia e carabinieri stanno dando vita a una vera e propria caccia all'uomo con posti di controlli e servizi di pattugliamento lungo le possibili vie di fuga.