Nella tarda serata del 9 maggio i carabinieri della stazione di Borgo Podgora hanno denunciato in stato liberà per il reato di evasione una 30enne del luogo, sottoposta agli   arresti domiciliari, poiché a seguito di controllo è risultata irreperibile presso la propria abitazione.