Le ore comprese fra il primo pomeriggio di ieri (20 maggio 2017) e le quattro di questa notte, sono state davvero complicate per decine di famiglie che vivono nella zona di via Acqua Marina - a Lavinio di Anzio - e nelle immediate vicinanze (zona Lavinio Mare). Infatti, un guasto improvviso sulla condotta principale ha costretto operai e mezzi incaricati da Acqualatina a lavorare per diverse ore al fine di effettuare la riparazione e far tornare la situazione alla normalità.

A supporto delle squadre di Acqualatina - impegnate con ben quattro mezzi - si è portata anche la polizia locale. Gli agenti - coordinati dal comandante Sergio Ierace - hanno infatti provveduto a mettere in sicurezza l'area e a gestire la viabilità, istituendo il senso unico alternato nella zona di via Ardeatina, all'incrocio con via Acqua Marina, ossia il punto dove era in corso la riparazione.