La tranquillità notturna di via Quattro Giganti, a Nettuno, è stata scossa da quattro colpi d'arma da fuoco esplosi contro il cancello di un'abitazione.

In particolare, tutto è accaduto attorno all'una: un'auto ha imboccato la stradina che collega via Pocacqua a via Romana Antica, a poca distanza dalle case popolari della zona, e dal suo interno sono partiti i quattro colpi indirizzati verso l'ingresso di una villetta. Tre proiettili hanno perforato la lamiera del cancello, uno è finito sulla colonna in muratura.

E' stato il proprietario dell'abitazione a chiamare i carabinieri che, dalla compagnia di Anzio (coordinata dal capitano Lorenzo Buschittari), hanno subito raggiunto la zona interessata dal fatto di cronaca.

In strada, al momento dell'arrivo dei carabinieri, non c'era più nessuno: di conseguenza, i militari hanno ascoltato le testimonianze di coloro che vivono nella villetta ed erano presenti al momento degli spari.

Purtroppo, in zona non ci sono telecamere di videosorveglianza: dunque, le indagini proseguiranno senza l'ausilio delle immagini.