Ieri, alle ore 13.30, a conclusione di attività investigativa, i carabinieri del comando stazione di Cori,  hanno denunciato un uomo della provincia di roma, censurato, responsabile del furto di una chiavetta per l'accensione del lavaggio delle autovetture presso la locale area di servizio "Total Erg", avvenuto alle precedenti ore 8.30. Lo stesso giorno, alle ore 7, sempre i carabinieri hanno poi eseguito l'ordinanza emessa dal Tribunale di Latina il 30 maggio scorso, che concordava con le risultanze investigative dell'Arma, imponendo ad un uomo di Velletri  il divieto di avvicinamento al domicilio ed ai luoghi frequentati dalla ex consorte, in conseguenza dei reiterati atti persecutori commessi nei confronti di quest'ultima.