Controlli a tappeto della guardia costiera di Terracina. Il personale dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Terracina ha iniziato, durante la settimana appena trascorsa, i controlli presso gli stabilimenti balneari ricadenti nel litorale di giurisdizione, compreso tra i comuni di Terracina e Latina. Dalle numerose verifiche effettuate, che ad oggi si attestano a circa 60, è stata constatata una situazione piuttosto confortante. I gestori degli stabilimenti balneari, infatti, dopo qualche incertezza iniziale, hanno provveduto e stanno provvedendo ad allinearsi alle direttive di settore per la salvaguardia della sicurezza della balneazione. L'attività condotta dagli uomini guidati dal tenente di vascello Alessandro Poerio proseguirà anche nei prossimi giorni atteso, tra l'altro, l'ormai imminente avvio della stagione estiva, durante la quale continueranno i controlli per garantire la salvaguardia della vita umana in mare lungo le coste.