Ieri, alle 16.30, ad Aprilia,  i carabinieri del locale comando stazione hanno tratto in arresto, per il reato di tentata rapina, A.R., 28enne  di nazionalità romena e residente ad Aprilia. Il giovane si era introdotto all'interno di un negozio indiano  e, dopo aver preteso di non pagare due birre, aveva tentato di asportare  200 euro dalla cassa, malmenando un dipendente del negozio, un 20enne di nazionalità indiana, venendo successivamente bloccato ed immobilizzato dai carabinieri immediatamente intervenuti su richiesta di alcuni clienti presenti all'accaduto. L'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del giudizio direttissimo.