Giornata di duro lavoro per i vigili del fuoco che nella giornata di ieri 13 giugno hanno dovuto fronteggiare ben 22 incendi tra sterpaglie, boschi e macchia mediterranea. La situazione più grave si è registrata nel territorio comunale di Itri dove, all'altezza di via Mezzabrino, intorno alle sette si è sviluppato un grave incendio che ha tenuto impegnati i soccorritori a lungo.  Spento l'incendio, la conta dei danni è stata drammatica. Sono stati interessati dalle fiamme 40 ettari di macchia mediterranea e boscaglia. Sul posto è stato richiesto l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Gaeta, due canadair e un elicottero della protezione civile.