La pista di atletica dello stadio Augusto Tasciotti di Sezze è chiusa per lavori. La struttura è stata interdetta al pubblico da lunedì per permettere la sostituzione della pista di atletica in tartan vecchia ormai 24 anni. Ad avvisare le decine e decine di persone, che ogni giorno frequentano lo stadio per allenarsi o per tenersi in forma, è un cartello apposto al cancello all'entrata di via Melogrosso. Il cartello riporta la dicitura di una chiusura fino al termine dei lavori. Ciò ha sicuramente colto in contropiede i tanti fruitori, è il fatto che tale chiusura sia arrivata in maniera repentina, senza l'affissione preventiva di cartelli per annunciare che dal giorno 11, il cancello sarebbe rimasto chiuso. Non solo, ma in questi primi giorni, all'interno non sembra iniziato alcun intervento, motivo per il quale c'è chi sui social si è lasciato andare ad esternazioni, anche colorite, di contrarietà. Al dì là delle polemiche, l'intervento permetterà di rimettere a nuovo quella pista che, a causa del logorio del tempo, era ormai diventata pericolosa per gli stessi utilizzatori. L'intervento, realizzato tramite un mutuo a tasso 0 dall'ammontare di 283mila 772 euro concesso dall'Istituto per il Credito Sportivo, permetterà di eseguire il progetto realizzato dall'Architetto Alessandro Balestrieri. Tale progetto permetterà anche la delle due torri faro rimanenti.