Avevano infranto il vetro di una finestra e stavano rovistando nelle stanze in cerca di soldi e gioielli quando sono piombati i poliziotti della Squadra Volante che li hanno bloccati ancora con la refurtiva e gli arnesi da scasso tra le mani. Nel primo pomeriggio di oggi i poliziotti della Squadra volante, grazie alla segnalazione al 113 di un cittadino che aveva sentito strani rumori, hanno sorpreso due giovanissimi ladri a svaligiare un appartamento al piano rialzato di una palazzina in via della Stazione, nel centro abitato di Latina Scalo: i due "topi" d'appartamento hanno dichiarato di avere rispettivamente 12 e 16 anni e di essere arrivati nel capoluogo pontino dal campo rom di Secondigliano a Napoli. Portati in Questura, sono in corso gli accertamenti per stabilire la loro età e informare l'autorità giudiziaria competente.