Un tamponamento a catena con quattro veicoli coinvolti ha paralizzato per gran parte della mattinata la provinciale per Latina in direzione Cisterna. Il maxi contatto è accaduto poco dopo le 8 del mattino con il bilancio che fortunatamente parla di un solo ferito, una donna soccorsa dal 118 e portata al pronto soccorso del Goretti solo a scopo precauzionale. Sul posto oltre allo staff sanitario, gli agenti della polizia locale, impegnati nella ricostruzione della dinamica e la guardia di finanza che trovatasi di passaggio, ha fornito un prezioso supporto sulla viabilità, in quel momento congelata in ambo le direzioni. Il tempo dei rilievi e poi della successiva rimozione dei quattro mezzi, affidata al soccorso stradale Canciello group, hanno richiesto tempi lunghi con il traffico che ovviamente che ne ha risentito. Un traffico sostenuto anche prima dell'impatto a catena, perché le auto precedevano incolonnate a bassa velocità. Secondo una prima ricostruzione al vaglio degli agenti del comando di corso della Repubblica, il tamponamento sarebbe stato innescato dall'ultima auto, una Xara Picasso che avrebbe impattato la parte posteriore dell'auto che la precedeva, una Seat Mii che a sua volta è andata contro il veicolo davanti, una Polo Volkswagen finita contro un Fiat Scudo. Tra i coinvolti al sinistro la signora a bordo della seconda auto in ordine di fila ha ricevuto un urto da richiedere l'ausilio dell'ambulanza.