Gli agenti della Polizia Locale nel corso di un'operazione congiunta con la guardia costiera hanno sequestrato circa 80 chili di pesce elevando una sanzione di 5mila euro. Gli accertamenti sono scattati in Piazza Santa Barbara dove due venditori provenienti da Pozzuoli stavano vendendo pesce senza rispettare le norme igienico sanitarie e senza essere autorizzati. Quindi gli agenti e il personale della Guardia Costiera hanno provveduto al sequestro della merce che è stata successivamente distrutta come da prassi.