Di fronte all'ascensore dell'ospedale guasto non si è perso d'animo. Ma, comprensibilmente arrabbiato, ha deciso di richiedere l'intervento dei carabinieri per denunciare il disagio. E' successo alcune mattine fa all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Fondi. Protagonista un 40enne in carrozzella che, intorno alle 10, si è recato all'ospedale per raggiungere l'ufficio prelievi.  L'uomo ha trovato la struttura guasta. Non è una novità, visto che da parecchio viene denunciato il disservizio sul funzionamento degli ascensori. Senza temere afa e umidità, l'utente è salito sulla rampa che conduce all'ingresso. Ma a quel punto ha contattato i carabinieri affinché avviassero tutti gli accertamenti del caso.