L'episodio di cui è stato vittima sabato un privernate «è molto grave e non conoscendo per suo volere la sua identità, gli esprimiamo la nostra solidarietà, certa di interpretare la volontà di tutti, con l'augurio che si rimetta subito da questa brutta esperienza». Così il sindaco di Priverno, Anna Maria Bilancia, ha voluto offrire un sostegno morale al 77enne derubato della pensione appena riscossa a Porta Paolina. All'intervento del sindaco si è unito quello di molti cittadini, uno dei quali ha lanciato, sui social network, una simpatica quanto generosa proposta. In occasione del Palio del Tributo, «non sarebbe male organizzare una raccolta fondi a favore del malcapitato». Non sappiamo se la cosa potrà andare in porto. In ogni caso, l'autore della proposta ha chiesto a qualcuno che conosce il pensionato di domandargli se accetterebbe una soluzione del genere. Sapremo oggi come è andata.