Spiacevole sorpresa, ieri mattina, intorno alle 6, per i gestori e i dipendenti del bar "La Macchia", a ridosso dell'omonimo parco, che al momento di aprire l'attività commerciale si sono trovati davanti una scena inequivocabile, con il locale messo letteralmente sottosopra da ignoti che, nella notte tra lunedì e martedì, si erano intrufolati all'interno sfondando una porta di vetro.
Una volta dentro, stando a una prima sommaria ricostruzione, i malviventi (probabilmente più di uno) avrebbero puntato la macchina cambia soldi, cercando anche di manomettere il sistema antitaccheggio delle slot-machine.

L'articolo completo nell'edizione del 5 luglio 2017 di Latina Oggi.