Furto sotto l'ombrellone a San Felice Circeo, con i ladri - al momento ancora ignoti - fuggiti con uno zainetto. All'interno c'era uno smartphone. Il furto è avvenuto nel pomeriggio di ieri sul lungomare. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un gruppo di ragazzi avrebbe lasciato lo zaino incustodito per giocare una partita di beach volley. Al loro ritorno non l'hanno più ritrovato. Nessuno sembra aver visto nulla e al momento sono in corso le indagini dei carabinieri della Stazione di San Felice Circeo comandati dal luogotenente Antonio Mancini e coordinati dal capitano della Compagnia di Terracina Margherita Anzini. I militari dell'Arma proprio per la necessità di aumentare la sicurezza sul territorio durante il periodo estivo, cioè quando aumentano le presenze, hanno incrementato le attività in tutto San Felice. Un lavoro che ha dato i propri frutti, con una serie di furti sventati nei giorni scorsi.