Un vasto incendio ha interessato le campagne intorno a Velletri e coinvolto anche il canile comunale. Le fiamme sono partite dalla zona di Colle Rosso, a monte della vecchia discarica di Lazzaria. Per domare il rogo, che ancora adesso non è stato del tutto domato con alcuni focolai che rischiano di riattivarsi, sono intervenuti gli uomini della protezione civile e dei vigili del fuoco. Diverse squadre al lavoro, soprattutto per mettere in salvo i cani ospitati a centinaia nel centro. Tutti sono stati salvati e saranno visitati in queste ore dalla veterinaria intervenuta sul posto insieme agli assessori del comune di Velletri Luca Masi e Giulia Ciafrei, sopraggiunti sul luogo per sincerarsi della situazione. Il problema principale, attualmente, è la totale mancanza di energia elettrica, visto che le fiamme hanno praticamente distrutto le centraline che riforniscono il canile che sono state solo parzialmente sostituite da generatori autonomi.