Si è materializzato nuovamente l'incubo dei commercianti del centro città. Dopo un periodo di tregua nella notte di ieri è tornato in azione, infatti, il ladro solitario ormai specializzato nei furti con la spaccata. Utilizzando uno scooter come ariete o semplicemente prendendo a calci la vetrata della porta d'ingresso dell'attività commerciale di turno, lo scassinatore ha già colpito più volte in città, soprattutto nel centro storico.
L'ultima vittima è il negozio di abbigliamento "Brandy Melville" di corso della Repubblica, a due passi da piazza San Marco. Come nel più classico dei copioni lo sconosciuto, dopo essersi creato il varco, ha raggiunto rapidamente il registratore di cassa per svuotarlo dei soldi contenuti, circa trecentocinquanta euro. Una leggerezza visto che i commercianti del centro avevano deciso di non lasciare più soldi nei negozi proprio per scoraggiare i ladri.