Ancora una giornata caratterizzata dagli incendi sul litorale romano. Nel pomeriggio di oggi, 11 luglio 2017, la città di Anzio sta infanti lottando con un vasto rogo divampato in periferia.

I focolai, in particolare, sono attivi in via Venere e via Nettunense. Per quanto riguarda la prima area, attigua al quartiere Zodiaco, fumo e fiamme erano già visibili in mattinata. Inizialmente spenti, hanno ripreso vigore nel primo pomeriggio, preoccupando anche per la presenza di case e stabilimenti industriali.

Nel frattempo, anche la via Nettunense, accanto alla ferrovia che collega Nettuno a Roma, ha iniziato a essere attecchita dal fuoco: le sterpaglie attigue alla sede stradale sono state colpite dalle fiamme e, di conseguenza, la polizia locale di Anzio - coordinata dal comandante Sergio Ierace - è stata costretta a chiudere la 207 in entrambe le direzioni di marcia, deviando il traffico su itinerari alternativi.

In più, la polizia locale di Anzio, mentre si attendeva l'arrivo dei vigili del fuoco, ha provveduto a domare le prime fiamme con un tubo di fortuna in via del Trapezio, evitando che il rogo si propagasse verso alcune vicine abitazioni.