Monitoraggio del territorio per contrastare il fenomeno dello spaccio,  i carabinieri del  nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto ad Aprilia per il reato di "spaccio di sostanze stupefacenti" L.C., 30enne di Latina, poiché sorpreso mentre cedeva un involucro contenente 2 grammi di cocaina ad un 22enne di Aprilia. Quest'ultimo è stato segnalato alla Prefettura di Latina per "condotte integranti illeciti amministrativi in materia di stupefacenti". L'arrestato veniva sottoposto agli arresti domiciliari.