Si aggirava in un parcheggio con fare sospetto e con arnesi atti allo scasso. Oggi pomeriggio, intorno alle ore 16.00 circa, la Sala Operativa della Questura è stata allertata da una guardia giurata libera dal servizio, che aveva notato un giovane aggirarsi tra le autovetture in sosta in via Neghelli con fare sospetto, riconosciuto quale autore del furto di una bicicletta avvenuto la settimana scorsa. Il ragazzo, alla vista del vigilantes si dava immediatamente alla fuga ma veniva subito rintracciato e bloccato da un equipaggio della volante in  via Neghelli e trovato in possesso di arnesi atti allo scasso.

            Il fermato, condotto presso gli Uffici di Corso della Repubblica, è stato identificato per  Cosmin  Sotir nato in Romania 24 anni il quale peraltro non poteva allontanarsi dalla sua abitazione perché sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.  Al termine delle formalità di rito il cittadino romeno è stato tratto in arresto per il reato di evasione ed accompagnato presso le locali camere di sicurezza a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio con rito direttissimo che si svolgerà il prossimo 26 luglio. Il 24enne  è stato anche denunciato in stato di libertà per il possesso di strumenti atti allo scasso.