Doppio sequestro eseguito dalla polizia municipale di Fondi nella mattinata di oggi, martedì, in via Madonna delle Grazie. Nel mirino degli agenti guidati dal comandante Giuseppe Acquaro sono finiti due autolavaggi gestiti da stranieri. A far scattare il sequestro sono state le verifiche sugli impianti di scarico e depurazione delle acque. A seguito degli accertamenti, sono state riscontrare irregolarità e violazioni rispetto alle normative ambientali. Indagini anche su tutti gli accorgimenti legati all'utilizzo di sostanze come saponi e solventi che, una volta utilizzati, devono essere smaltiti in determinato modo prima di finire nella rete fognante. Nei confronti dei titolari anche informative in Procura. L'operazione rientra in un più ampio servizio di monitoraggio sui reati ambientali da parte di attività commerciali.