Ancora incendi nel territorio di Aprilia. Un altro rogo è divampato Intorno alle 13.30 in un terreno in via Cimitero di Carano. A bruciare anche alcuni rifiuti, che hanno alimentato le fiamme colpa anche del vento. A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti allarmati dalla colonna di fumo nero che si levava a bordo strada, Sul posto sono intervenuti  i vigili del fuoco di Aprilia e l'associazione di protezione civile Alfa.