Poco fa Acqualatina ha diffuso un aggiornamento sull'interruzione del flusso idrico causato da un guasto sulla condotta adduttrice di via Mediana, a Campoverde di Aprilia, generato accidentalmente dagli operai di una ditta che stava posando i cavi della fibra ottica. 

In particolare, Acqualatina ha fatto sapere che i tecnici stanno continuando a lavorare senza sosta e che l'acqua tornerà nelle case di migliaia di cittadini gradualmente, nel corso della notte. 

Ricordiamo che sono interessati gli abitanti di Latina (Borgo Santa Maria, Borgo Sabotino, Borgo Bainsizza e Borgo Montello), di Nettuno (centro città, Cretarossa, San Giacomo, Tre Cancelli e Piscina Cardillo) e di Aprilia (Campoverde). 

Il guasto, infatti, ha causato lo svuotamento del serbatoio di Torre del Giglio. 

Poco fa, Acqualatina ha comunicato che in diverse zone di Latina e Nettuno, dalle 17 alle 22.30 di oggi, potrebbero restare senz'acqua. Infatti, i tecnici incarica dal gestore sono già al lavoro per riparare un guasto provocato da terzi.

"Si informa l'utenza che, al fine di riparare un guasto provocato sulla condotta adduttrice in via Mediana da un'impresa terza, nel corso di lavori per la posa in opera di cavi in fibra ottica, nei Comuni di Latina e Nettuno si rende necessaria una interruzione idrica dalle ore 17.00 alle ore 22.30 di oggi, 31 luglio 2017. Il guasto sta attualmente provocando lo svuotamento del serbatoio di Torre del Giglio".

Secondo Acqualatina, per quanto riguarda Latina le zone interessate dall'interruzione sono Borgo Sabotino, Borgo Bainsizza, Borgo Montello e Borgo Santa Maria.

A Nettuno, invece, l'acqua potrebbe mancare nel centro città, a Tre Cancelli, a Cretarossa, a San Giacomo e a Piscina Cardillo.

"Sarà cura di Acqualatina fornire tempestive informazioni in caso di imprevisti" concludono dal gestore.

di: Francesco Marzoli