Svolta nell'inchiesta sul falso agente di polizia che ha derubato un ragazzo di 25 anni e ha raggirato uno studente del capoluogo pontino sempre con lo stesso modus operandi ma che ha colpito anche in altre tre occasioni. Sono in tutto cinque gli episodi contestati nel provvedimento che è stato notificato oggi pomeriggio. Sulla scorta delle denunce presentate i detective della Squadra Mobile di Latina hanno fatto piena luce arrestando Carmine Di Silvio, 27 anni, residente a Latina che è stato portato in carcere con l'accusa di rapina e di per sostituzione di persona. Gli ultimi due episodi sono stati registrati pochi giorni fa nel quartiere del Nicolosi.