Ha preso fuoco, nella marina di Tor San Lorenzo, la barca del consigliere di opposizione di Ardea, Franco Marcucci. L'imbarcazione non veniva utilizzata frequentemente dal consigliere, che spesso la prestava ad un amico,un professionista di Roma. Non sono stati rinvenuti elementi evidenti di dolo, anche se i carabinieri, a cui sono affidate le indagini, non escludono nessuna pista. Non ci sono inoltre elementi evidenti per correlare un eventuale atto doloso all'attività politica del consigliere, attualmente fuori dalla regione. Sul posto, insieme ai militari dell'Arma, la Capitaneria di Porto e i Vigili del Fuoco.