La festa della birra il cui inizio è fissato per la prossima settimana nel piazzale del'ex Sieci di Scauri nel mirino dell'esponente di Fratelli d'Italia, Livio Pentimalli, che ieri ha presentato una denuncia esposto alla Procura di Cassino, alla Corte dei Conti, all'ANAC, a Finanza, Carabinieri, Polizia, Asl, Direzione provinciale del Lavoro e all'Ufficio Dogane. Pentimalli sottolinea che la manifestazione, prima organizzata dagli Amici della Bussola è ora allestita dall'altra associazione Nuova Generazione, e che ha nel presidente del consiglio comunale di Minturno, Giuseppe Tomao, il mentore e factotum. Nel ricordare che l'associazione Amici della Bussola deve pagare circa trecentomila euro di Tosap al Comune, come da sentenza della Commissione tributaria, ribadisce che il presidente dell'attuale associazione organizzatrice è il cognato dello stesso Tomao. Pentimalli nella sua denuncia rimarca che un'associazione che riceve il suolo pubblico in concessione dal Comune non può subaffittarlo a terzi.