Tre persone denunciate per abusivismo edilizio. Questo il verdetto d, a conclusione di specifica attività di contrasto al fenomeno dell'abusivismo edilizio condotta dai carabinieri di Priverno che hanno identificato e deferivano all'autorità giudiziaria, in stato di libertà il proprietario della struttura abusiva, il titolare della ditta che stava svolgendo i lavori ed il direttore dei lavori, tutti quanti del luogo. Ciascuno nell'ambito delle rispettive qualità, i tre  sono stati ritenuti responsabili della realizzazione, in difformità dal permesso a costruire, di un fabbricato, una palazzina, situata in una zona periferica del paese lepino e costituita da sei unità abitative.