Fermato e trovato in possesso di 20 grammi di maijuana. E' stato denunciato dai carabinieri un giovane di 20 anni di Latina con l'accusa di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" . Il tutto al termine dell'operazione dei carabinieri del capoluogo che nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nelle aree a maggiore indice di criminalità hanno notato il giovane a bordo di un'autovettura nei pressi del parco pubblico "falcone e borsellino" e lo hanno sottoposto a perquisizione trovandolo in possesso, oltre che dello stupefacente, anche della somma in contanti di 510 euro. la successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire ulteriori grammi 0,6 di sostanza stupefacente sempre del tipo marijuana.