Il corpo senza vita di Roberto Policardo, 38enne di Aprilia, è stato ritrovato ieri mattina nei pressi della stazione ferroviaria di Torricola. L'uomo è stato ritrovato dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Roma sulla massicciata lungo i binari. I rilievi affidati poi al personale del 118, che era intervenuto sul posto, hanno permesso di appurare che la morte è avvenuta poche ore prima del ritrovamento del cadavere. I medici hanno constatato che non aveva segni di violenza sul corpo, dunque l'ipotesi più accreditata è che possa aver avuto un infarto. Policardo si era allontanato martedì scorso dalla sua abitazione, nella quale viveva con la nonna e la sua scomparsa era stata segnalata pochi giorni fa ai carabinieri del reparto territoriale.