Erano le prime ore della mattinata di ieri quando una pattuglia Volante, nel transitare nella zona bassa della città, notava un uomo che camminava con il casco calzato. Gli agenti si fermano insospettiti e l'uomo, all'improvviso, sale su un motociclo parcheggiato poco distante e parte precipitosamente. La Volante gli intima l'alt, ma lui continua la sua corsa zigzagando tra le auto e superando tutti i semafori rossi che incontra sulla sua strada. Durante la rocambolesca fuga, inoltre, estrae dalla tasca due involucri e li butta sulla strada. La pattuglia della Polizia li raccoglie: c'è il fondato sospetto che sia droga. Un'altra Volante si avvicina e, con il coordinamento della Sala Operativa della Questura, "chiudono" il fuggitivo tra due strade e lo bloccano. Viene accompagnato in Ufficio ed identificato per un quarantatreenne della provincia di Latina: negli involucri si accerta la presenza di hashish, non ha la patente ed il veicolo è senza assicurazione e revisione. Per lui scatta la denuncia per resistenza a Pubblico Ufficiale, la segnalazione amministrativa per uso personale di stupefacenti, il Foglio di Via Obbligatorio e la contestazione di tutte le infrazioni al Codice della Strada. Come ogni fine settimana, inoltre, sono stati intensificati al massimo i servizi di controllo del territorio in tutta la Provincia : 684 le persone identificate, 443 i veicoli controllati, 44 contravvenzioni al Codice della Strada, 6 documenti di circolazione ritirati, 2 veicoli sequestrati, 5 Fogli di Via.