Blitz in spiaggia della polizia locale di Fondi: tre venditori ambulanti campani sorpresi a vendere senza autorizzazione prodotti ittici in riva al mare nel tratto compreso tra Tumulito e Sant'Anastasia. Gli agenti della squadra commercio, coordinati dall'ispettore Mastromanno, hanno eseguito il sequestro di quasi un quintale di pesce tra orate, vongole e altri frutti di mare. Il pesce era esposto al sole e trasportato senza i necessari accorgimenti igienici e sanitari. Le diverse cassette di pesce requisite sono state avviate alla distruzione mentre per i tre venditori ambulanti è scattata una multa di 5mila euro ciascuno. I controlli rientrano nel più ampio servizio di pattugliamento della costa come disposto dal comandante Giuseppe Acquaro.