Un turista di Latina di 27 anni è stato arrestato nel Salento a Marina di Taviano con l'accusa di violenza sessuale. Secondo quanto accertato il giovane che era in vacanza in un villaggio turistico ha abusato di una ragazza di di 19 anni proveniente da Anzio che sarebbe comunque riuscita a scappare e a chiedere aiuto allertando i carabinieri. Il giovane è stato bloccato dai turisti e da alcuni ospiti del villaggio e ha rischiato il linciaggio. Il ragazzo ha riferito che dopo aver trascorso una serata in discoteca a Gallipoli è rientrato nella struttura ricettiva per cercare una ragazza conosciuta nei giorni precedenti, non trovandola si è intrattenuto con un'amica di lei e a quel punto è avvenuto il rapporto. L'indagato ha detto che la ragazza era consenziente, sottoposto all'alcol test, è emerso anche che era molto ubriaco. Il provvedimento di fermo emesso dagli investigatori e dal pm della Procura di Lecce dovrà ora essere convalidato dal gip.