Musica troppo alta e abuso di sostanze alcoliche da parte dei clienti, i quali poi creavano disturbo alla quiete pubblica. Queste le motivazioni alla base della sospensione dell'attività di pubblico esercizio del White, locale di Terracina, che così come notificato  dagli agenti del Commissariato di Terracina, Divisione Polizia Amministrativa, per i prossimi 15 giorni dovrà bloccare l'attività di intrattenimento musicale e danzante. 
In una circostanza pattuglie del Commissariato di Terracina sono intervenute a causa di una rissa dove inoltre era stato coinvolto personale preposto alla sicurezza che è risultato privo dell'apposita iscrizione all'albo prefettizio. Altri interventi risolutivi son stati operati da personale della Polizia di Stato per placare alcuni accesi diverbi evitando situazioni tali da mettere in pericolo l'ordine e la sicurezza pubblica. Viste le esigenze di celerità ed urgenza, il Questore di Latina ha quindi ordinato la chiusura della struttura medesima per le attività in argomento con avvertenza che qualora si dovessero ripetere i fatti che ne hanno determinato l'emissione del Provvedimento si procederà alla revoca della licenza stessa.