Controlli per garantire maggiore sicurezza stradale ma non solo, scatta l'operazione Ultimo Miglio.A coordinare l'operazione è stata coordinata dall'antiterrorismo.Questa volta gli agenti hanno passato al setaccio anche i mezzi adibiti al trasporto di persone.La Polizia di Stato – Questura di Latina è stata impegnata in una specifica attività di controlli straordinari, realizzata simultaneamente su tutto il territorio nazionale d'intesa con la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, che ha coinvolto il Reparto Prevenzione Crimine della Polizia, le volanti della Questura e dei Commissariati Distaccati di P.S.con una intensificazione dei controlli in prossimità degli accessi ai centri cittadini rivolti agli automezzi per il trasporto collettivo di persone, ai furgoni e mezzi pesanti nonché all'identificazione dei conducenti con verifica dei dati attraverso il Sistema Informatico delle forze di polizia, compreso quello Schengen.

 

L'operazione ad alto impatto Ultimo Miglio è stata coordinata dall'antiterrorismo a seguito dei gravi fatti di Barcellona.

 

Relativamente alla provincia di Latina sono stati rilevati complessivamente i seguenti dati: veicoli controllati 309; veicoli sequestrati 1; persone controllate 415; persone con pregiudizi di polizia 66;persone indagate in stato di libertà 3; contestazioni per violazioni al codice della strada 10.