Torna periodicamente a colpire la banda di ladri specializzata nei furti di ruote tra le automobili parcheggiate nelle zone più disparate della città. Ieri notte nel mirino degli specialisti è finito il quartiere R6-Isonzo, dove i soliti ignoti sono riusciti a depredare "soltanto" una vettura, una seconda è stata risparmiata soltanto perché i ladri, presumibilmente, sono stati disturbati dall'arrivo di qualcuno e si sono dovuti allontanare in fretta prima di portare a termine il loro lavoro. La scoperta risale solo alla mattina di ieri quando un residente di via Isonzo, al momento di uscire di casa, ha trovato la propria Lancia Y sui "blocchetti". Al loro arrivo i poliziotti della Squadra Volante hanno scoperto che in effetti erano state rubate tutte e quattro le ruote, ma si sono accorti pure che i ladri avevano svitato i bulloni delle ruote di un'altra macchina parcheggiata poco lontano, una Renault. Nel secondo caso, come succede spesso, i soliti ignoti avevano allentato tutti i bulloni, ma non li avevano sfilati: aspettavano il momento opportuno per passare all'operazione più difficile e "rumorosa", ma a quanto pare hanno dovuto rinunciare per dileguarsi in fretta.