Una delle bande di ladri dedite alle razzie di bar e tabacchi è tornata in azione ieri notte sul lungomare di Latina già deserto di notte in questo periodo, a pochi giorni dalla chiusura della stagione balneare. Nel mirino la caffetteria all'angolo con via Montecristo, già visitata più volte dai ladri in passato.
Il piano degli scassinatori è scattato intorno alle 3:30 quando si sono presentati in via Lungomare con un furgone bianco stando alle testimonianze di alcuni residenti svegliati dal trambusto. Per introdursi nel bar i ladri hanno tagliato la saracinesca utilizzando probabilmente una grossa cesoia: una volta creato il varco hanno svuotato il fondo cassa e caricato sul camion le slot machine e la macchinetta cambiamonete che, molto probabilmente, hanno svuotato dei soldi in un luogo per lo loro sicuro.