Una folla addolorata e commossa quella che ieri si è riunita presso la Basilica di Santa Teresa ad Anzio per dare l'ultimo saluto a Marco Mancini di 27 anni. Il giovane ha perso la vita il 22 settembre scorso a seguito di un drammatico avvenuto lo scorso sulla via Nettuno - Velletri, all'interno del territorio comunale di Aprilia. Il ragazzo era a bordo della sua Peugeot quando, per motivi ancora tutti da chiarire, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro un albero. "Vi chiedo un minuto di silenzio – ha detto il parroco che ha officiato la cerimonia funebre – per dare Modo a Marco di pregare per noi e per il nostro dolore. Ora lui è con Dio e tra i Santi, Marco prega per noi"."