Non è finita bene luna battuta di pesca di frodo nel lago di Fogliano. Infatti nella giornata di ieri  i militari del reparto carabinieri per la biodiversità di Fogliano, nel comune di Latina, durante le attività di monitoraggio e sorveglianza sui beni demaniali protetti, rinvenivano sulla sponda nord est dell'omonimo lago, 2 reti modello barracuda di 500 metri. una delle quali in pesca, posizionate precedentemente da ignoti. Il materiale veniva posto in sequestro, sventando in tal modo l'attività di pesca illegale.