Macabra scoperta, nella giornata di oggi (5 ottobre 2017) a Sermoneta, nei pressi del tornante di via Sermonetana che conduce al paese lepino. Nella scarpata, adagiato sulla terra e contornato da terra bruciata, è stato ritrovato lo scheletro di un cadavere umano. A poca distanza, una parte del cranio.

Immediata, a quel punto, la chiamata ai carabinieri che, dalla locale Stazione e dal Reparto territoriale di Aprilia, hanno raggiunto la zona. Appurato che si trattava di un cadavere umano, sono stati intensificati gli accertamenti, al fine di capire cosa possa essere accaduto.

Al momento, l'unica certezza riguarda il fatto che quello scheletro è stato colpito dal fuoco. Per il resto, le indagini sono iniziate e proseguono a tutto campo.