Attorno alle 11 di oggi, venerdì 6 ottobre 2017, gli agenti della Volante del commissariato di polizia di Anzio sono intervenuti nella Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore di Nettuno, in via Santa Maria. Il parroco, infatti, ha chiamato la polizia in quanto aveva notato - per l'ennesima volta - la presenza di un individuo sospetto all'interno dell'edificio di culto. 

Arrivati in zona, i poliziotti hanno trovato un 68enne che, dopo una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un cacciavite e di un paio di pinze: entrambi sono stati sequestrati e l'uomo è stato condotto in commissariato, dove è stato denunciato a piede libero per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Tra l'altro, sembrerebbe che già in passato l'uomo abbia rubato del denaro dalle cassette per le offerte della Chiesa: mai finora era stata però sporta denuncia.